Gaber, io e le cose in scena all’Eliseo di Roma

12495190_10153472233418160_5164829120190996073_n

“Alle origini di questo progetto c’é il mio amore per Giorgio Gaber, e la mia amica angelo custode Elena Torre, scrittrice viareggina, che mi ha incoraggiato e accompagnato in tutta la prima fase di questo lavoro: mi ha spinto a scegliere il repertorio, senza pormi alcun limite razionale, fidandomi del mio sentire, mi ha guidato con amore a trovare il percorso drammaturgico … in due giorni qui a Parigi, sedute sul divano di casa, le basi e il percorso dello spettacolo erano già magicamente costruite.” Così racconta Maria Laura Baccarini in una recenstissima e bella intervista apparsa su sentierodigitale.eu 

Ed è proprio dall’amore della sottoscritta per Giorgio Gaber e Sandro Luporini e le loro opere e per il profondo sentimento che mi lega da molti anni a Maria Laura Baccarini che questo spettacolo è nato. Da quel lontano pomeriggio ‘azzurrino’ sedute su un tappeto, attorniate di musica e parole sono trascorsi diversi anni, anni che sono serviti a far diventare quell’idea iniziale uno pettacolo che molti di voi avranno il privilegio di vedere a Roma in questi giorni di febbraio. Quindi andate, date retta, lo dico per voi ;)

Piccolo Eliseo – Roma – dal 17 al 21 febbraio
di GIORGIO GABER e SANDRO LUPORINI
da un’idea di Maria Lura Baccarini ed Elena Torre

con MARIA LAURA BACCARINI e RÉGIS HUBY

regia MARIA LAURA BACCARINI ed ELENA BONO

Orari spettacoli: mercoledì, giovedì, venerdì, sabato ore 20.00, domenica, ore 16.00

Biglietteria: Via Nazionale, 183 – 00184 Roma – Tel. 06–83510216
e-mail biglietteria@teatroeliseo.com
Giorni e orari di apertura: dal martedì alla domenica dalle 9.30 alle 20.00
(dalle 19.30 è possibile acquistare i biglietti solo per lo spettacolo in programma)

Annunci

L’antico tracciato della via Francigena si racconta con la Passeggiata d’autore all’ombra delle torri

IMG_0044

Sabato 19 dicembre alle ore 15 l’itinerario guidato dallo storico Raffaello Razzi e dalla scrittrice Elena Torre

L’ANTICO TRACCIATO DELLA VIA FRANCIGENA SI RACCONTA CON LA PASSEGGIATA D’AUTORE ALL’OMBRA DELLE TORRI

Un omaggio al Giubileo della Misericordia che, partendo da Piazza Duomo, proseguirà nelle vie

e nelle piazze tra simboli, curiosità e abbigliamento dei pellegrini

L’antico percorso dei pellegrini nel cuore di San Gimignano, ma anche i simboli del pellegrinaggio e l’abbigliamento dei viandanti. Saranno questi i temi al centro della passeggiata d’autore in programma sabato 19 dicembre a San Gimignano che avrà per protagonista la via Francigena (ore 15 – partecipazione gratuita, gradita la prenotazione al tel 0577 391787). L’iniziativa è organizzata dal Comune di San Gimignano insieme al portale toscanalibri.it e rientra nel cartellone di eventi di “Accade d’inverno”

Un omaggio al Giubileo della Misericordia inaugurato da Papa Francesco lo scorso 8 dicembre che porterà sulle orme di viaggiatori e pellegrini che da secoli percorrono la via maestra da Canterbury a Roma. Le due guide d’eccezione lo storico Raffaello Razzi e la scrittrice Elena Torre porteranno i partecipanti alla scoperta dell’antico tracciato della Francigena partendo da Piazza Duomo per poi proseguire nelle strade e nelle piazze della città turrita. Razzi ispirerà il suo racconto  a un capitolo del suo libro dal titolo “Via delle Romite in San Gimignano, uno spedale, un convento”, mentre Elena Torre parlerà del significato del pellegrinaggio, dei suoi simboli così come illustrato nel suo libro “I segreti dei custodi della fede”, dell’abbigliamento del pellegrino e di alcune curiosità sulla via Francigena.

Info su “Accade d’inverno”: Ufficio Informazioni Turistiche Pro Loco di San Gimignano (0577 940008) www.sangimignano.com

Passeggiate d’autore… ci vediamo il 19 dicembre a San Gimignano

1533811_1395131220743950_1187715641_n

Le Passeggiate d’autore” sono state ideate da Toscanalibri.it che ha creato diversi itinerari concepiti come percorsi tra letteratura, storia attraverso particolari luoghi simbolici, per scoprire città, paesi e luoghi  passeggiando nella bellezza.

Ogni passeggiata, avrà come ospite e conduttore un autore o una guida d‘eccezione per scoprire storia e segreti del territorio. Protagonista di una passegiata d’autore sarò proprio sabato 19 dicembre a partire dalle 15.00  insieme allo storico Raffaello Razzi lungo la via francigena nella zona di San Gimignano… un’occasione ghiotta per parlare di libri, storia, simboli, pellegrini e molto altro. Presto tutte le informazioni.

Domenica 15 novembre vi aspetto alla Libreria La Vela a Viareggio

-3

L’occasione è bella ;) presentiamo nella mia città l’antologia che ho curato per la Felici Editore 10 piccoli crimini in Versilia, dico presentiamo perchè in questa occasione saranno presenti molti degli autori che hanno partecipato a questo progetto editoriale nato diverso tempo fa e venuto alla luce da pochi mesi. A firmare i racconti  gli amici Deborah Benini, Francesca Monica Campolo, Lorenzo Carmazzi, Cinzia Ciarmatori, Fabio Girolami, Marcella Malfatti, Oscar Montani, Klaus Paolini e Antonella Serafini, alcuni già penne affermate altri talentuosi narratori che a giusta ragione sono inseriti in questo bel volumetto ;)

Vi aspetto alla Libreria La Vela in Corso Garibaldi alle 17 non mancate!

Domenica a LuccaComics

LC&G-2015-Manifesto-NON-VINTAGE

Tra i tanti ed interessanti eventi ed incontri che animeranno questa nuova edizione di LuccaComics and Games, domenica primo novembre alle ore 10 nello spazio incontri del padiglione Games alle ore 10.00 presenterò con mio infinito piacere Il segreto dei custodi della fede, che avendo in qualche modo preso le mosse da un’avventura per giochi di ruolo sarà la sede più adatta per raccontare in che modo questa trasformazione alchemica è accaduta. E dal momento che l’intera edizione è dedicata al viaggio poteva un trhiller ambientato sulla francigena mancare?

Ci vediamo domenica ma sappiate che Il segreto dei custodi ldella fede sarà in vendita all’interno della fiera presso lo stand G 63 Limana Unanìta padiglione Carducci area Games dove mi fermerò dopo l’incontro per un firma libro, oppure come sempre presso la Libreria Caffè leteterario Lucca Libri vicinissimo alla stazione dove potrete anche rifocillarvi, uno splendido posto da conoscere!

Halloween insieme…

iobene

Sabato 31 ottobre  a partire dalle ore 18.00 avrò il piacere di partdcipare alla quarta edizione di IO BENE Fiera del Benessere e poter moderare un incontro sull’amore che cura, sulla medicina integrata. A dibattere sull’interessantissimo tema  nelle eleganti sale di Villa Fenaroli a Rezzato, Brescia, una delle più prestigiose dimore del Settecento lombardo saranno MariaGiovanna Luini (scrittrice, senologa e comunicatrice scientifica) e Cinzia Ciarmatori (Medico Veterinario esperto in animali esotici e non convenzionali). A seguire sarà la volta come moderatrice di Cinzia Ciarmatori e MariaGiovanna ed io ci avventureremo nel benessere derivato dal leggere bene ;) 

IO BENE Fiera del Benessere è ormai un appuntamento imperdibile, un’esperienza veramente unica per un pubblico sensibile e attento al benessere quotidiano, una rassegna di prodotti biologici per il nutrimento del corpo e il benessere della mente, per il tempo libero, per l’ambiente e molto altro.
Come per le precedenti edizioni, anche nell’ambito della quarta edizione di IO BENE Fiera del Benessere si svolgeranno eventi, workshops, conferenze, seminari, presentazione di volumi da parte degli autori, spettacoli musicali. Un’occasione per confrontarsi con gli esperti su temi legati all’alimentazione, alla cura del corpo e della mente, alla bioedilizia, al benessere a 360°.
IO BENE Fiera del Benessere sarà aperta al pubblico sabato 31 ottobre 2015 dalle ore 13,00 alle ore 20,00 e domenica 1 novembre dalle ore 10,00 alle ore 19,00. Per gli espositori e i visitatori di IO BENE Fiera del Benessere sarà disponibile un ampio parcheggio gratuito all’entrata della villa.

Mercoledì a Villa Argentina

Villa Argentina

Viareggio è la mia città natale, a Viareggio ho presentato Il segreto dei custodi della fede già in più di un’occasione, ma non potevo non accettare l’invito del titolare della Libreria Lungomare. Il luogo scelto è di incantevole bellezza, Villa Argentina è un gioiello liberty da poco restituito in tutto il suo splendore alla città e parlare in una sala affrescata, circondata dalla bellezza, non è poca cosa. La formula degli incontri molto interesante, ogni scrittore che ha presentato il proprio libro durante la rassegna, da Fabio Genovesi, a Leonardo Gori, da Divier Nelli a Ilaria Bonuccelli, è stato accompagnato da un artista che ha mostrato le proprie opere o esibito il proprio talento. Io sarò affiancata da un giovane scultore, Andrea Pucci, che in molti conoscono in città per le sue numerose partecipazioni come mascheratista al Carnevale di Viareggio ma che in pochi forse hanno saputo apprezzare come artista a tutto tondo. A presentare il pomeriggio sarà la scoppiettante professoressa Anna Maccari, che conoscendo molto bene sia me che il giovane Pucci saprà senz’altro intrattenere divertendo chiunque vorrà venirci a trovare.

Il Segreto torna nelle Marche… ci vediamo a Fermo

locandina Il segreto fermo

Il mio cuore si divide tra la Toscana e le Marche anzi a dir la verità si raddoppia in queste due regioni. Lì abito metà del mio tempo, lì vivo con i miei affetti e lì per gran fortuna ho anche tanti amici. Amici che hanno voglia di presentare e di far conoscere il mio ultimo libro attraverso una bella serata organizzata da Umberto Cecconi alla Libreria Ferlinghetti di Fermo sabato 17 ottobre alle ore 18.00. A condurre l’incontro sarà Barbara Olmai di Canale 14 Marche, interverrà Lighea. Vi aspetto numerosi! ;)

Al via il festival LuccAutori 2015

Luccautori

FESTIVAL LUCCAUTORI 2015

Katia Ricciarelli, Nicola Lagioia, Luca Sofri, Adrian Bravi, Eraldo Affinati, Ennio Cavalli sono tra i protagonisti della XXI edizione del festival letterario LuccAutori diretto da Demetrio  Brandi.  La XXI  edizione di LuccAutori è in programma a Villa Bottini, Fondazione Ragghianti  e Palazzo Bernardini di Lucca dal 26 settembre  all’11 ottobre 2015. L’immagine del manifesto 2015 è stata  realizzata da Sergio Staino.

La manifestazione è organizzata dall’associazione culturale LuccAutori  con il sostegno del Comune di Lucca ed il patrocinio della  Regione Toscana, Provincia di Lucca e Assessorato alla Cultura del Comune di Roma.

Durante il festival si svolgerà la premiazione del premio letterario Racconti nella Rete; organizzato da quattordici anni nel sito www.raccontinellarete.it  vede ogni anno la pubblicazione dei racconti vincitori in una antologia edita da Nottetempo.  I venticinque autori italiani saranno presentati e premiati a Villa Bottini di Lucca sabato 10 e domenica 11 ottobre.

Sono  previsti incontri con gli studenti delle scuole superiori presso Villa Bottini, organizzati con la Fondazione Mario Tobino, e dall’8 all’11 ottobre gli incontri letterari con grandi personaggi del mondo della cultura e della letteratura e la premiazione dei vincitori del premio Racconti nella Rete.

Tra gli eventi di questa edizione è prevista l’assegnazione del Premio “Racconti per Corti”. Realizzeremo il corto del vincitore in collaborazione con la Scuola di Cinema Immagina e il sito Sceneggiatori.  Corto che verrà presentato in anteprima nell’ambito del programma di LuccAutori.  Nell’ambito del festival l’incontro a Palazzo Bernardini con Katia Ricciarelli, organizzato in collaborazione con Rotary Club Lucca e la premiazione a Villa Bottini dei vincitori del premio di poesia “Il gran me ed il piccolo me” a cura di Cinzia Dipace. In programma, oltre al premio letterario ed agli incontri, la mostra  “Racconti a colori”  a cura degli studenti del liceo artistico Passaglia di Lucca allestita a  Villa Bottini in collaborazione con industria cartaria Pieretti – icP.

Della giuria tecnica fanno parte tra gli altri lo scrittore Ennio Cavalli, i giornalisti Chiara Lico, Vittorio Castelnuovo, Marco De Angelis.

Negli anni scorsi agli incontri letterari sono intervenuti, tra gli altri, Dacia Maraini, Lidia Ravera, Piero Badaloni, Sergio Zavoli, Alda Merini, Alain Elkann, Maurizio Maggiani, Pino Caruso, Ennio Cavalli, Barbara Alberti, Arrigo Petacco, Irene Pivetti, Vittorino Andreoli, Francesco Alberoni, Italo Moretti, Susanna Schimperna, Oliviero Beha, Bruno Lauzi, Antonio Caprarica, Amedeo Minghi, Enrico Vaime, Gianluca Grignani, Sveva Casati Modignani, Giordano Bruno Guerri, Stefano Zecchi, Silvio Muccino, Antonio Casanova, Ugo Gregoretti, Vincenzo Mollica, Sergio Staino.

E nella giornata di domenica 11 Ottobre a Villa Bottini alle ore 18 e 30 avrò il piacere di parlare di libri insieme al vincitore del Premio Strega 2015 Nicola Lagioia e di presentare al pubblico di LuccAutori il mio ultimo libro, Il segreto dei custodi della fede (Cairo Editore).

 

Ci vediamo alle Terme della Versilia

l'artedicrearesalute
L’Associazione L’artedicrearesalute si prefigge di salvaguardare la salute intervenendo precocemente, partendo dai bambini e dai ragazzi. L’intento dei componenti dell’associazione è sensibilizzare le nuove generazioni all’educazione sanitaria, civica, scientifica e culturale.
Seguendo queste finalità l’associazione propone, in occasione della presentazione del libro “Il segreto dei Custodi della Fede. Mistero sulla via Francigena” di Elena Torre, un progetto per le scuole secondarie con la finalità di far conoscere agli studenti la realtà della via Francigena come veicolo di promozione del territorio toscano nei suoi aspetti culturali, turistici, storici, gastronomici. Questo progetto, che rappresenta un modo alternativo di concepire le gite scolastiche territoriali, permette di sviluppare le capacità relazionali dei ragazzi incentivando la loro creatività.
Ed quindi insieme all’Associazione L’Artedicrearesalute e alla sua presidente Maria Letizia D’Errigo vi aspetto venerdì 25 settembre ore 17,30 presso Le Terme della Versilia, viale Marina angolo viale Gramsci  al Cinquale di Montignoso (Ms)