Sabato nella Sala Capitolare di San Caprasio

images-1

L’ ASSOCIAZIONE AMICI DI SAN CAPRASIO Centro Aullese di Studi e Ricerche “G. Ricci”per le ricerche storiche ed etnografiche della Lunigiana  Sezione Lunense dell’Istituto Intern. di Studi Liguri, Cenacolo Roberto Micheloni, Associazione “Etrusca Luni”
In collaborazione con Associazione “Manfredo Giuliani”, Centro Lunigianese di Studi Danteschi
presenta:
SAN CAPRASIO, SABATO 20 FEBBRAIO 2016, ORE 15,30 Il  primo romanzo in assoluto che tratta la via Francigena: finora il tema era stato affrontato soltanto in saggi o guide

… Tutto inizia con il ritrovamento del cadavere del custode del Museo della Cattedrale di Lucca al centro della piazza in una posizione strana in cui l’esperta di simbologia riconosce immediata- mente l’iconografia del Matto, uno degli Arcani Maggiori dei tarocchi… Il mio è un thriller gotico ma anche archeologico, basato su informazioni storiche vere, per questo gode del patrocinio dell’Aevf, l’Associazione Europea Vie Francigene che ha curato anche la postfazione.
( Elena Torre)

ELENA TORRE, SCRITTRICE E GIORNALISTA,  SARA’ CON NOI SABATO 20 FEBBRAIO

NELLA SALA CAPITOLARE DI SAN CAPRASIO

Foto http://www.museimassacarrara.it/musei/museo-chiesa-e-tomba-di-san-caprasio/

Annunci

Gaber, io e le cose in scena all’Eliseo di Roma

12495190_10153472233418160_5164829120190996073_n

“Alle origini di questo progetto c’é il mio amore per Giorgio Gaber, e la mia amica angelo custode Elena Torre, scrittrice viareggina, che mi ha incoraggiato e accompagnato in tutta la prima fase di questo lavoro: mi ha spinto a scegliere il repertorio, senza pormi alcun limite razionale, fidandomi del mio sentire, mi ha guidato con amore a trovare il percorso drammaturgico … in due giorni qui a Parigi, sedute sul divano di casa, le basi e il percorso dello spettacolo erano già magicamente costruite.” Così racconta Maria Laura Baccarini in una recenstissima e bella intervista apparsa su sentierodigitale.eu 

Ed è proprio dall’amore della sottoscritta per Giorgio Gaber e Sandro Luporini e le loro opere e per il profondo sentimento che mi lega da molti anni a Maria Laura Baccarini che questo spettacolo è nato. Da quel lontano pomeriggio ‘azzurrino’ sedute su un tappeto, attorniate di musica e parole sono trascorsi diversi anni, anni che sono serviti a far diventare quell’idea iniziale uno pettacolo che molti di voi avranno il privilegio di vedere a Roma in questi giorni di febbraio. Quindi andate, date retta, lo dico per voi ;)

Piccolo Eliseo – Roma – dal 17 al 21 febbraio
di GIORGIO GABER e SANDRO LUPORINI
da un’idea di Maria Lura Baccarini ed Elena Torre

con MARIA LAURA BACCARINI e RÉGIS HUBY

regia MARIA LAURA BACCARINI ed ELENA BONO

Orari spettacoli: mercoledì, giovedì, venerdì, sabato ore 20.00, domenica, ore 16.00

Biglietteria: Via Nazionale, 183 – 00184 Roma – Tel. 06–83510216
e-mail biglietteria@teatroeliseo.com
Giorni e orari di apertura: dal martedì alla domenica dalle 9.30 alle 20.00
(dalle 19.30 è possibile acquistare i biglietti solo per lo spettacolo in programma)