Appuntamenti d’agosto…

_MG_9368

Abbiamo anche nel cuore dell’estate occasioni per incontrarci e di questo sono particolarmente felice perchè per me ogni volta rappresenta una possibilità di incontrare persone splendide…

Mercoledì 5 agosto ore 21,30 nel Giardino del Palazzo Civico a Castelnuovo Magra per la rassegna Leggere fa Male a cura di Daniele Sartini

Venerdì 7 agosto ore 21,15 Bagno Duilio Viareggio presenta Cristina Bulgheri

Sabato 8 agosto Bagno La Conchiglia Lido di Camaiore presenta Giuseppe Previti   con me ci saranno anche  Daniele Cambiaso (“Off Limits”, 21 edizioni), Andrea Gamannossi (“E’ tornato l’uomo nero”, Pagliai), e  Stefano Di Marino (“La tigre dagli occhi di Giada”, Dbooks.it).

 

Annunci

Ci vediamo in giro

segreto

Ecco le prossime occasioni per incontrarci dal vivo ;) per conoscerci ed entrare nel mondo de Il Segreto dei custodi della fede

Mercoledì 22 Bagno Nettuno Viareggio  (Lu) ore 21.00 presenta Stefano Pasquinucci

Giovedì 23 Aperilibro al Giulia Hotel con Stefano Pasquinucci ore 21,15 Viale Pistelli 77 Lido di Camaiore (Lu)

Sabato 25 ore 17.00 Francigena Folk Festival Abbadia San Salvatore  (Si) ci vediamo in piazza ;)

Domenica 26 ore 21.30 Serravalle Noir Rocca Castruccio Castracani Serravalle (Pt)

Lunedì 27 ore 18,00 Sala dei Granai Altopascio (Lu) Presenta Gabriele Allidi

Vi aspetto!

 

CecinAutori 2015

11667541_848768185215533_1532284029861392921_n

Dal 9 al 12 luglio ad animare le calde serate estive torna il fortunato festival CecinAutori, che anche quest’anno nei suoi tre appuntamenti giornalieri porterà nella cittadina toscana personaggi del mondo della musica, del cinema, della letteratura e della scienza.

Il festival, rigorosamento ad ingresso libero, è stato voluto con passione e grande generosità dalla Fondazione Hermann Geiger.

Taglio del nastro giovedì 9 luglio alle ore 21.

Dal 10 al 12 luglio l’area delle 19 e 15 sarà dedicata in particolare alla saggistica e all’intrattenimento, mentre l’area 23, in seconda serata, sarà ad appannaggio di scienza di frontiera, paranormale e mistero.

Mio invece il compito di condurre e animare, come ogni anno dal debutto della manifestazione, al fianco del giornalista e critico cinematografico Fabio Canessa, gli appuntamenti in prima serata.

Sul palco di piazza Guerrazzi si avvicenderanno nelle quattro serate del festival, Giobbe Covatta, Dario Salvatori, Enrico Ruggeri e Lina Wertmüller, quattro splendide serate per incontrare e conoscere più da vicino questi grandi ospiti che la direzione artistica capitanata da Alessandro Schiavetti ha selezionato per tutti noi.

Ci sono storie…

IMG_2276

Ci sono storie, luoghi, persone, abitudini destinate all’oblio se una memoria non solida o la voglia di fissare su carta o su qualunque altro supporto non si prendono cura di ricordare e raccontare, di condividere.

Segreti che resterebbero confinati tra i mattoni di un piccolo pozzo sotterraneo, che spunta fiero da un biondo campo di grano appena raccolto.

Chiedo a Cesare, il contadino che abita poco distante da me, la storia di quel pozzo e lui felice mi accompagna fino all’ingresso. Con orgoglio dice che risale almeno al 1700 e che quando prese la terra ebbe l’accortezza di ripararne il tetto, una ristrutturazione grossolana per salvare dal crollo quell’antro ottagonale.

All’apparenza è una piccola stanza dove all’interno trovavano spazio alcuni giacigli, sul pavimento c’era una carrucola dove attaccato a delle corde pendeva un secchio e proprio là sotto scorreva e scorre ancora oggi una falda acquifera, ora meno profonda di un tempo come conseguenza di lavori di urbanizzazione condotti poco distante.

Se mi affaccio dalla grata riesco a vederla e persino fotografarla.

Cesare mi ha raccontato che luoghi del genere venivano costruiti affinché le donne che “curavano il panno” (ovvero sbiancavano i tessuti grossolani di un tempo alternando lavaggi e asciugature al sole per diversi giorni) avessero un posto dove riposare evitando che i panni venissero rubati.

Ho voluto condividere con voi questa storia perché a volte dietro lo sguardo distratto su un panorama agreste può nascondersi una storia di romantica bellezza…